;
Dottor Michele Pansini, MD

    Subito dopo la laurea in Medicina e Chirurgia, conseguita presso l’Università degli studi di Bari, forte dell’esperienza linguistica e medica, acquisita durante gli studi presso l’Universitätsmedizin Charitè di Berlino, il Dr. M. Pansini si trasferisce in Svizzera.

    Nel 2007 inizia la sua attività come Assistenzarzt, medico assistente, presso l’Istituto di Radiologia e Medicina Nucleare dell’Universitätsspital Basel, sotto la guida del Prof. W. Steinbrich.

    Già durante il corso della specializzazione avvia la sua attività di ricerca, sotto la guida del Prof. G. Bongarzt.

    Nel 2012 ottiene il titolo di Facharzt in Radiologie rilasciato dalla FMH (Foderatio Medicorum Helveticorum), legalmente riconosciuta in Italia come specializzazione in Diagnostica per Immagini.

    Nel 2013 svolge attività di “Fellow in abdominal and oncologic Imaging” presso l’Istituto di Radiologia e Medicina Nucleare dell’Universitätsspital Basel, sotto la guida del Prof. W. Steinbrich.

    Nel 2014 si trasferisce presso l’Institut für Radiologie und Nuklearmedizin del KSBL-Kantonsspital-Basel-Land, dove svolge funzioni di Oberarzt (medico strutturato) in Neuroradiologia e Radiologia Addominale ed Oncologica.

    Nel 2017 ritorna in Italia, a Bari, per iniziare la sua attività di Radiologo presso gli studi di Ricerche Diagnostiche.

     

    Continua parzialmente la sua attività di ricerca come collaboratore esterno presso l’Istituto di Fisica Radiologica dell’ospedale universitario di Basilea ed è Corresponsabile del progetto di ricerca “Development of magnetic resonance methods for functional imaging of the skeletal muscles” finanziato negli anni 2015 (fondi stanziati: 92974 CHF) e 2016 (fondi stanziati: 96’693 CHF) dalla Fondazione Svizzera per la Ricerca sulle Malattie Muscolari (FSRMM).

     

    Iscritto a diverse società scientifiche:

    • Membro della Società Europea di Radiologia (ECR)
    • Membro della Società Europea di Neuroradiologia (ESNR)
    • Membro della Società Svizzera di radiologia (SFR)
    • Membro della Società Nord-Americana di Radiologia (RSNA)

    Dal 2018 è membro dell’RSNA Regional Committee for Europe, responsabile delle politiche della Società Nord-Americana di Radiologia dell’area europea